La prevenzione come responsabilità oggettiva.
Se per  la Legge 122/12 è obbligatorio adeguarsi, per tutte le strutture dentro il cratere di un evento sismico, è anche vero che fuori dal cratere, e per tutte le aree definite come sismiche (zone 1,2,3,4) il D.Lgs 81/08, nell’allegato IV, pone il legale rappresentante come totale responsabile alla sicurezza degli ambienti di lavoro delle attività produttive.
Dato che molte zone sismiche hanno cambiato classificazione dal 2003 ad oggi, questo richiede un doveroso atteggiamento preventivo volto alla sicurezza, anche sismica, che rende necessario l’adeguamento alle mutate condizioni.

Al fianco dei tecnici e delle imprese.
Un team di esperti si mette a disposizione, nel rispetto di ogni parte in campo, per analizzare e supportare i tecnici e le aziende che vogliono adeguare gli edifici prefabbricati alla vigente zonizzazione sismica.
Si tratta di un’attività che comporta capacità analitiche, di progetto ed esecutive.

Sessant’anni di esperienza nella realizzazione di strutture prefabbricate sono le credenziali più adeguate nell’affrontare anche le sfide più complesse, per tutti gli edifici costruiti con questa tecnologia, indipendentemente da chi li abbia realizzati.
 
» Scarica il catalogo Sismafix

 

Sismafix, attivo dal 2012, è un marchio promosso da Truzzi SpA, azienda leader nella realizzazione di strutture prefabbricate.

Truzzi SpA
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Tel. 0386.734400